Lezioni di Storia Festival

Lezioni di Storia Festivaldal 27 febbraio al 1 marzo

Quarantanove appuntamenti, quattordici eventi collaterali, alcuni tra i più noti storici italiani e stranieri: le Lezioni di Storia che da oltre dieci anni registrano il tutto esaurito nei grandi teatri italiani si sono trasformate in Festival e, dopo il successo della prima edizione, Napoli si prepara al secondo anno. la seconda, che avrà luogo dal 27 febbraio al 1 marzo.

Il tema della seconda edizione, che avrà luogo dal 27 febbraio al 1 marzo, sarà Noi e loro. Nel corso della storia le persone si sono definite per appartenenza a un gruppo: una famiglia, una città, una nazione ma anche una chiesa, un partito politico, la tifoseria di una squadra di calcio. Questa identità collettiva si è costruita quasi sempre per differenza o contrapposizione con un altro gruppo: come dire, siamo ‘noi’ perché non siamo ‘loro’. Ma quanto degli ‘altri’ è invece entrato, senza che ce ne accorgessimo, a definire la nostra identità? Comprendere le ragioni e i modi in cui l’umanità fin dalle sue origini si è costituita e divisa in ‘noi’ e ‘loro’ consente forse di immaginare un ‘noi’ universale e un mondo meno frammentato e conflittuale senza quei muri fisici e culturali che dividono i tanti ‘noi’.

Il Festival è progettato e ideato da Editori Laterza con la Regione Campania ed è organizzato dall’Associazione “A voce alta” e dalla Fondazione Teatro di Napoli - Teatro Bellini in collaborazione con Scabec che ne cura anche promozione e comunicazione, con la partnership di MANN, Madre · museo d’arte contemporanea Donnaregina – Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, Accademia di Belle Arti, Conservatorio San Pietro a Majella e Liceo Vittorio Emanuele II.

La partecipazione a tutti gli eventi è libera fino a esaurimento posti.

Per conoscere il programma completo e per prenotare le lezioni a cui partecipare clicca qui