Frammenti di  Lady M. - Still

Frammenti di Lady M. - StillSpettacolo unico in due piéce

FRAMMENTI DI LADY M.
estratti da Enter Lady Macbeth

Il tema di fondo di questo lavoro è l’indagine sulla condizione umana in rapporto all'esercizio del potere attraverso la figura di Lady Macbeth rappresentata non già nella sua dimensione magica e fatale, ma in quella psicologica e umana. Qui è quasi una strega, una creatura della notte, dalla fisicità reale e concreta, a sottolinearne così, la transizione dal piano metafisico a quello umano. Simona Bucci porta in scena la natura in quanto nucleo creatore e distruttore degli eventi, forza che incita, che muta, che stimola, condanna e arma in un percorso di promesse, ambizioni, paure, colpe, punizioni e follia.

STILL

«La forma, anche se è completamente astratta e assomiglia a una figura geometrica, ha un suono interiore: è un essere spirituale che ha le qualità di quella figura» (Kandinsky). Ispirandosi a questo concetto, Still indaga sulla fratellanza umana attraverso la potenzialità espressiva delle forme. Questa, infatti, ci permette di alludere a tematiche attuali e a quel sentimento di solidarietà e uguaglianza che emerge nelle situazioni di emergenza attraverso i suoi simboli collettivi e universali.