White Rabbit Red Rabbit

White Rabbit Red Rabbitdi Nassim Soleimanpour con Giovanni Esposito

Giovanni Esposito sarà il quarto artista a cimentarsi con il White Rabbit Red Rabbit.

Dopo essere salito sul palco, quando già si troverà davanti al pubblico, aprirà la busta contenente il copione che dovrà interpretare aiutato solo da una sedia, un leggìo e due bicchieri, ma armato di molta ironia e leggerezza.

Solo assistendo al White Rabbit Red Rabbit al Teatro Bellini potremo scoprire in che modo Giovanni Esposito affronterà il testo di Nassim Soleimanpour: infatti, una delle regole del gioco è che ciascun artista può inseguire White Rabbit Red Rabbit solo una volta e che la sua performance non può essere documentata da video, perchè svelerebbero il contenuto dello spettacolo!

Non perdere l'occasione di seguire Giovanni Esposito nella sua avventura con White Rabbit, Red Rabbit!

GIOVANNI ESPOSITO

Giovanni Esposito nasce a Napoli e si diploma all'Accademia D'Arte Drammatica del Teatro Bellini. Inizia la sua carriera in televisione grazie al personaggio di Giovanni Cazzaniga sia al Pippo Kennedy Show che a Mai dire…. assieme alla Gialappa’s band nello stereotipo del tipico napoletano della medio-piccola borghesia. Da segnalare il sodalizio professionale coi comici Aldo Giovanni e Giacomo. Per la televisione ha partecipato La piovra 8 e Salvo d’Acquisto con Beppe Fiorello, I bastardi di Pizzofalcone sulla Rai ed ha partecipato a diverse serie anche su Mediaset. In teatro è stato diretto da numerosi registi come R. Carpentieri, A. Pugliese, G. Dall'Aglio, S. Orlando, G. Sepe, V. Salemme, A. D'Alatri.