Todo el mundo a cantar

Todo el mundo a cantarCantodiscanto in concerto

I Cantodiscanto sono da sempre interessati all’incontro fra diverse culture e all’affinità delle forme musicali, in Todo el mundo a cantar, il loro ultimo lavoro, ci propongono canzoni scritte prevalentemente in napoletano, in alcuni casi ispirate a detti popolari o citazioni di “vecchi saggi”.  Partendo dall’idea che la musica è vita che va condivisa, si gioca anche un po’ col pubblico, come in Polka miselia, un brano in italiano che ironicamente riflette paradossi quotidiani: viene proposto in due versioni e sarà il pubblico a votare la versione che preferisce.
Il CD Todo el mundo a cantar è entrato nella prima scrematura del premio Tenco come migliore album in dialetto.