Per la prima volta l’Accademia di Belle Arti di Napoli, il Conservatorio San Pietro a Majella e il Teatro Bellini collaboreranno per realizzare dei racconti della città partenopea, vista attraverso lo sguardo dei giovani, indagando i temi della contemporaneità: la famiglia, la società, la parità tra generi, le opportunità lavorative, il turismo, la casa, le tradizioni, la mobilità urbana, la sostenibilità, l’accoglienza.

Il tutto in un breve cortometraggio, della durata massima di 5 minuti, realizzato con mezzi propri in 48 ore: un giorno per girare e un giorno per montare. 

Il progetto mette insieme gli allievi dei tre istituti formativi – Corso di Cinema e Audiovisivo dell’Accademia di Belle Arti di Napoli, Corso di Musica applicata alle immagini e Bellini Teatro Factory – con le diverse competenze specifiche e i multiformi talenti, per un unico obiettivo: raccontare Napoli, andando oltre il ragionamento generalizzante e i luoghi comuni.

La proposta è dunque di usare il linguaggio filmico per tradurre l’esperienza diretta di un giorno passato a contatto con la città, unendo competenze tecniche e creatività, al netto delle condizioni date.

Il 12 Aprile 2024, presso il Teatro Bellini, verranno associate le troupe a un allievo del Conservatorio, che si occuperà della colonna musicale del cortometraggio e a due attori della Bellini Teatro Factory.  

Le troupe estrarranno a sorte anche la tematica e il quartiere in cui girare.

Le troupe complete gireranno il giorno 12/4, a partire dalle ore 11:00, nei diversi quartieri indicati della città, per successivamente post-produrre il loro progetto entro le 11:00 del 14/4.

I cortometraggi saranno visionati da una giuria composta da Armando Andria (critico, curatore cinematografico e producer), Costanza Boccardi (casting director, programmatrice didattica della Bellini Teatro Factory) e dalla regista Antonietta De Lillo. 

Il 29 Aprile 2024 alle ore 19:00, presso il Teatro Bellini, nella serata di proiezione di tutti i lavori , verranno consegnati i premi delle diverse categorie:

MIGLIOR ATTORE
MIGLIORE ATTRICE
MIGLIORE COLONNA SONORA
MIGLIORE SCENEGGIATURA
MIGLIORE FOTOGRAFIA
MIGLIOR MONTAGGIO
MIGLIORE SCENA/LOCATION
MIGLIOR COSTUME
MIGLIOR REGIA
MIGLIOR FILM

QUARTIERI INDIVIDUATI PER LE RIPRESE
Sanità / Foria / Carbonara
Toledo / Quartieri spagnoli
Decumani / Forcella
Capodimonte / Stella
Chiaia / Posilipo 
Montesanto / Pignasecca
Vomero / Arenella
Scampia / Secondigliano

TEMATICHE
PARITÀ /DISPARITÀ DI GENERE
LAVORO/NON OCCUPAZIONE
TURISMO/GENTRIFICAZIONE
CASA/NON CASA 
ORDINE/ANARCHIA
ACCOGLIERE/RESPINGERE
TRADIZIONE/RINNOVAMENTO
MOBILITÀ/IMMOBILITÀ   

© 2024 Teatro Bellini – P.IVA 07483970633 – C.F. 95016130635 – Powered by: WeSart