03 marzo

La porta

da un’idea del Teatro nel Baule
Calendario
  • Crediti:

    La Porta
    da un’idea del Teatro nel Baule
    Esperienza per famiglie con bambini da 1 a 3 anni

    Prezzi
    €15 a bambina/o + accompagnatore; il secondo accompagnatore paga €8

    3 marzo ore 10:00 | ore 11:30
    da 1 a 3 anni

    Primo studio "La porta"
    Ispirato al silent book "La porta" di Ji Hyeon Lee
    Spettacolo per bambini da 1 anno

    Luogo
    C. A. S. A. Centro delle Arti della Scena e dell'Audiovisivo
    Calata Trinità Maggiore, 53 - 80134 Napoli (piazza del Gesù)

    produzione Il Teatro nel Baule
    regia Simona Di Maio
    aiuto regia Sebastiano Coticelli
    assistente alla regia Ludovica Sodo
    scene Francesco Felaco
    con Giuseppe Borrelli, Angelica Di Ruocco, Carla Guardascione
    costumi Anna Zuccarini

    Grazie al gruppo di lavoro che ha dato vita a questo primo studio: Alba Bove, Sebastiano Coticelli, Caterina Modafferi, Anna Simeoli, Paola Del Giudice e Antonio Ascione (La Fabbrica del divertimento), Raffaella Lavanga, Angela Lucignano (Nido Scuola Bilingue Luci della Rivalta), Viviana Luongo, Silvia Morgese (Nido Scuola TUTTIGIUPERTERRA), Roberta Niero

    Per info
    3274511279
    kids@teatrobellini.it

  • Durata Spettacolo: 45 minuti

Il nido accoglie, è casa, luogo sicuro dove muovere i primi passi, dove essere nutriti, amati.

 

Nidi è un progetto di ricerca che riunisce diversi professionisti che si occupano di educazione e formazione. Pedagoghi, educatori, artisti e neuropsichiatri infantili uniti da un obiettivo comune: muovere i primi passi per sperimentare azioni performative teatrali\musicali destinate alla fascia 1 -3 anni. 

 

Primo studio “La porta”Ispirato al silent book “La porta” di Ji Hyeon Lee.

P. quel giorno, in cui gli era andato tutto storto, non pensava che gli sarebbero capitate davanti tutte quelle porte… Tutte quelle scoperte. Ha preso la chiave, l’ha infilata nella toppa e……Tavoli danzanti, armadi parlanti, giardini segreti… Un mondo solo sognato gli si è creato davanti agli occhi, come una piccola magia.Uno spettacolo fantastico, immaginifico oltre i confini del reale.

 

 

Note di regia

Questo primo studio su “La porta” nasce da un progetto del Teatro nel Baule “Nidi” che riunisce diversi professionisti del mondo educativo e artistico. Abbiamo insieme lavorato sull’idea della porta come luogo di soglia, da attraversare. Ci siamo lasciati ispirare all’incredibile albo illustrato “La Porta” che ha dato la scintilla alla creazione sulla scena di mondi fantastici. Esistono tante porte: la porta di casa propria, la porta di casa dei nonni, la porta del nido, dell’asilo, della stanzetta… Ogni porta apre su qualcosa, mentre qualcos’altro dietro, si lascia. La porta è una separazione, ma anche una possibilità. La possibilità di accedere ad un luogo magico e misterioso perché sconosciuto, o ritornare ad un luogo conosciuto abitato tante volte, che sentiamo sicuro.Ci sono porte che aprono su luoghi fragili, dove entrando bisogna fare attenzione… Davanti alcune porte si ha paura, ma tocca attraversarle. Altre non vediamo l’ora di aprirle.L’intento di questo primo studio, è avvicinare, con delicatezza e curiosità, i bambini allo sconosciuto e al diverso, alle cose del mondo che mutano e si trasformano, lasciando spazio allo stupore.

 

 

NOTE
Noi del Teatro nel Baule, in qualità di direttori artistici della Stagione Teatro Bellini Kids, abbiamo da sempre cercato un equilibrio nelle proposte affinché ci fosse un’offerta per tutte le fasce di età, perché crediamo nel valore dell’arte fruita sin da piccolissimi. ll target di cui ci occupiamo è tra i meno curati; questi piccoli spettatori sono ancora tra gli invisibili. Non esistono se non pochi spazi e tempi dedicati a loro, eppure è in questi primi anni di vita che si pongono le basi per le persone che saranno.

Condividi questo evento
Info Parcheggio e Accessibilità
parking
Salva l'evento sullo Smartphone
QR Code

© 2024 Teatro Bellini – P.IVA 07483970633 – C.F. 95016130635 – Powered by: WeSart