Sai che sono qui? / Ego sistema

Data

Dal 17 Feb 2016 al 19 Feb 2017
Spettacolo Concluso

Luogo

Piccolo Bellini

Costo

A partire da 10€

Biglietti

Acquista Subito
  • Crediti:

    SAI CHE SONO QUI?

    regia e coreografia Collettivo DanzaPolis

    con Valeria D'Antonio, Nicolas Grimaldi Capitello, Lia Guseyn-Zade, Federica Massaro, Arturo Minutillo, Francesca Pascazio e Simona Perrella

    EGO-SISTEMA. What is my identity?

    da un’idea di Elena Schisano

    con Gennaro Maione e Elena Schisano

    coreografia Gennaro Maione, Elena Schisano

  • Durata Spettacolo: 50 minuti
SAI CHE SONO QUI?

Il giovane collettivo DanzaPolis nato a Napoli dall’incontro di danzatori dal bagaglio professionale diverso e specifico, propone un lavoro corale, dove la ricerca coreografica è al servizio dell’indagine psicologica. Sai che sono qui? immagina che la scena sia luogo di osservazione, scambio e conoscenza, paragonabile a un museo. I corpi sono le opere d’arte, ma, mentre si esprimono, al tempo stesso osservano la realtà e gli altri. Attraverso un gioco di comunicazione, sguardi e sentimenti si sviluppano relazioni umane e il confine tra essere oggetto dello sguardo e dell’attenzione altrui  e soggetto osservante diventa labile e indefinito.

 

EGO-SISTEMA. What is my identity?

Tutti noi siamo quotidianamente accompagnati da un numero spropositato di oggetti: vestiti, accessori elettronici, giocattoli per bambini. Un menù materiale,  creato dal sistema di mercato/marketing, dal quale siamo governati. La combinazione di questi oggetti crea un metaforico algoritmo esistenziale da cui scaturisce la nostra identità individuale e collettiva. Ormai siamo un’unica tribù  che indossa gli stessi vestiti, possiede telefoni identici per marca e modello, e, indipendentemente da dove viva,  può ordinare le stesse cose al  bar e al ristorante. L’investigazione drammaturgica di Ego-sistema  parte da una domanda: si può vivere al di là di tale modello pisco-culturale e sociale precostituito costruendo la propria esistenza individuale? Il linguaggio coreografico risponde con la ricerca di movimenti non convenzionali ma reali, che eleggono il gesto istintuale a espressione dell’essere.

Repliche
Condividi questo evento
Info Parcheggio e Accessibilità
parking
Salva l'evento sullo Smartphone
QR Code

© 2022 Teatro Bellini – P.IVA 07483970633 – C.F. 95016130635 – Powered by: WeSart

Ciao Sono Bellina. Tra pochi giorni debutta LA NONA (dal caos, il corpo) Rispondi a tre domande e ti faccio un regalo:

Cliccami!